Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Valmontone, nuova luce per la Cupola di Santa Maria della Collegiata


Domenica 6 dicembre l’inaugurazione alla presenza di politici e personalità ecclesiastiche

Domenica 6 dicembre 2020 alle ore 17, a Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone, avverrà l’inaugurazione ufficiale dei restauri e dell’illuminazione della Cupola della Chiesa di Santa Maria della Collegiata alla presenza del senatore Bruno Astorre, della consigliera regionale Eleonora Mattia, del vescovo della Diocesi Mons.Vincenzo Apicella e della Soprintendente per l’Archeologia, Belle arti e paesaggio dell’Area Metropolitana di Roma, architetto Margherita Eichberg.

Un momento importante per tutta la città che, grazie al finanziamento di 700 mila euro del Ministero dei Beni culturali, vede oggi riportare all’antico splendore la Cupola e la Chiesa della Collegiata, sottoposti ad un profondo intervento di ristrutturazione e rifacimento degli elementi costitutivi del tamburo e del lanternino, realizzato a perfezione dalla ditta Lares e seguito con attenzione dagli architetti della Soprintendenza.

Proseguono, inoltre, i lavori di rifacimento della facciata di Palazzo Doria Pamphilj (lato Casaleno), anche questi finanziati – per 500 mila euro – dal Ministero dei beni culturali, che ha inserito l’intervento tra gli investimenti sul patrimonio culturale italiano che ci consentiranno di restituire alla comunità l’edificio simbolo di Valmontone.

Il Sindaco Alberto Latini. L’Assessore alla cultura Matteo Leone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: