Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Valmontone rinnova il gemellaggio con Benifaiò: 35 anni di amicizia

SValmontone ha siglato il rinnovo del Giuramento di Fraternità con la spagnola Benifaió. Un gemellaggio che, ormai da 35 anni, lega le due cittadine in un’amicizia tra popoli che va ben oltre il semplice accordo istituzionale. 

 Non è un caso che la sala funzioni del Consiglio Agrario Comunale abbia registrato una grande partecipazione di pubblico a sancire un gemellaggio che si consolida tra Valmontone e Benifaió.

 Il documento ufficiale è stato sottoscritto dall’assessore al gemellaggio, Pierluigi Pizzuti, e dalla sindaca di Benifaió, Marta Ortiz, alla presenza – tra gli altri – del presidente del Consiglio comunale di Valmontone, Mirko Natalizia, ex amministratori comunali di Benifaio, membri dei comitati di gemellaggio dei due paesi e tanti cittadini arrivati in delegazione anche da Valmontone.

 

A Palestrina

Intanto a Benifaió è arrivata la delegazione di Valmontone che, nei prossimi giorni, parteciperà attivamente a tutte le iniziative messe in campo dalla cittadina spagnola per rinnovare il Gemellaggio con Valmontone.

A guidare la delegazione, costituita da oltre cinquanta persone di tutte le età, ci sono l’Assessore al gemellaggio, Pierluigi Pizzuti, e il presidente del Consiglio comunale, Mirko Natalizia che hanno anche il compito di rappresentare il sindaco Alberto Latini nella sottoscrizione del patto di rinnovo del Gemellaggio, a conclusione delle celebrazioni per il 35esimo anno di questa importante fratellanza tra popoli, prima ancora che tra le istituzioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: