Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Valmontone: una fiaccolata per Giulia e per tutte le donne vittime di violenza

a cura della Redazione

Organizzata da tutto il Consiglio comunale di Valmontone, con maggioranza e opposizione unite in un unico obiettivo, si terrà venerdì 24 novembre l’iniziativa “#VALMONTONECONTROLAVIOLENZA”, la fiaccolata dedicata a Giulia e a tutte le donne uccise in questo 2023. 

A San Cesareo - Scopri di più

I cittadini sono invitati alle ore 19 presso la Scalinata delle Vittime civili da dove il corteo muoverà per Via Nazionale, Piazza Umberto Pilozzi e concludere con un momento di preghiera.

Nella locandina si è voluto ricordare il pensiero condiviso sui social da Gino Cecchettin, il papà della povera Giulia:

«L’amore vero non umilia, non delude, non calpesta, non tradisce e non ferisce il cuore. L’amore vero non picchia, non urla, non uccide».

GLI ALTRI APPUNTAMENTI

Giovedì 23 novembre, dalle h.10.00 in piazza della Repubblica, inaugurazione della teca con le scarpette rosse, alla presenza delle ragazze e dei ragazzi delle terze medie dei due istituti.

Sabato 25 novembre, h.10.00 alla Stazione Ferroviaria di Valmontone, inaugurazione della panchina rossa, realizzata con il sostegno dei Castelli della Sapienza, alla presenza di studentesse e studenti delle classi V dell’istituto superiore Via Gramsci.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: