Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

VIII torneo open Città di Zagarolo, passione e adrenalina sui campi di Colle Labirinto

117 atleti provenienti da ogni parte della regione, oltre 100 incontri fino alla finale, in programma il prossimo 11 luglio. Sono questi i numeri del torneo Open di tennis Città di Zagarolo, una delle più importanti competizioni a sud di Roma al via in questi giorni nel centro sportivo Coutry Club Colle Labirinto di Zagarolo.

La competizione si disputerà nello storico circolo di tennis dei Monti Prenestini, fondato nel 1993 da Mario Guerrini e da Pietro Fiorentini, presidente storico del club, dall’idea di alcuni amici appassionati di tennis. La realizzazione del progetto è in via di graduale completamento, ma già oggi il Colle Labirinto è una delle realtà più interessanti nel panorama sportivo dell’area compresa tra i Monti Lepini e i Castelli Romani. Immerso nel verde di Colle Labirinto, uno dei colli più famosi di Zagarolo, il club sorge su un pendio circondato da alberi secolari, con i campi di gioco dislocati su vari livelli che si affacciano l’uno sull’altro, come terrazze naturali.

Una vista dall’alto del circolo
IL TORNEO

In questi giorni il torneo sta entrando nel vivo con gare interessanti, combattute fino all’ultimo respiro, dove contano soprattutto esperienza e tecnica. Non mancano però già le sorprese. Il torneo come da tradizione è infatti aperto a tutti e come ogni anno gode del patrocinio della Federazione Italiana Tennis. Il fruscio della scarpa che scivola sulla polvere di mattone, il silenzio delle gradinate del numeroso pubblico partecipante, l’adrenalina in campo: sono le tante emozioni che si possono vivere da vicino assistendo a una delle gare in programma. Per consultare il programma della giornata si può visitare il sito https://www.asdcountryclubcollelabirinto.com

Due i premi in palio, per un montepremi totale di 1.000 euro: al singolare femminile andranno 300 euro, 700 euro la somma stanziata invece per il singolare maschile.
Il primo premio per la categoria donne sarà consegnato questuano dalla Bottega dei ricambi, la società leader nel territorio nei servizi di termomeccanica (caldaie e termostufe a pellet).

LA BOTTEGA DEI RICAMBI

La Bottega dei ricambi è una società specializzata nel settore Legna/Pellet e Trattamento delle acque che, in questi anni difficili, è stato il settore trainante che ha dato maggiori soddisfazioni. Oggi l’azienda offre alla clientela il miglior rapporto qualità/prezzo, ma anche un buon consiglio, un servizio adeguato, dove non solo la vendita fine a sé stessa ha importanza, ma anche un’assistenza adeguata e programmata di tutti i prodotti trattati. Punto di forza della Bottega dei ricambi è la vendita online dei prodotti a prezzi davvero unici. A questo link tutte le info.

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??