Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Violento nubifragio nei Monti Prenestini. Strade e scantinati allagati

a cura della Redazione

La preannunciata allerta gialla prevista per oggi anche sui Monti Prenestini e comuni limitrofi non si è fatta attendere. 

Intorno alle 12.30 di oggi, 21 novembre, si sono scatenati violenti acquazzoni tra Palestrina, Zagarolo, San Cesareo, Labico e Valmontone.  

A risentirne fortemente la viabilità con allegamenti su via Casilina, via della Pace direzione outlet, via Pizzuti Fioravante (Vedi foto apertura articolo: di Elisa Cester), e molte altre vie del territorio.

A Palestrina - Scopri di più

Segnalati inoltre tombini alzati e rimasti scoperti per via delle piogge nella frazione labicana di Colle Spina sotto il ponte dell’alta velocità, allagamenti di garage e scantinati in diverse zone. Stando alle previsioni il peggio dovrebbe essere passato, possibili temporali nella primissima mattinata di domani 22 novembre.