Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

“Vogliamo certezza, rientro in sicurezza”


La protesta pacifica degli studenti di Zagarolo sotto l’occhio delle forze dell’ordine. I sogni e le paure per un futuro incerto

Questa mattina, Venerdì 29 Gennaio 2021, gli studenti del Liceo “Borsellino Falcone” di Zagarolo hanno manifestato in Piazza Indipendenza per una riapertura in sicurezza delle scuole. Tante le problematiche affrontate, tra cui anche quella relativa ai mezzi di trasporto.

Invitata dai ragazzi, presente all’iniziativa anche il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi.

“Gli studenti hanno ragione: sono stati trascurati e dovevano essere maggiormente coinvolti nelle decisioni prese riguardo le attività didattiche e, più in generale, la scuola – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Ho chiesto personalmente, firmando e condividendo la petizione, di destinare 20 miliardi del Recovery Fund ai giovani. Lo dobbiamo a loro sia in un’ottica di futuro, sia per per andare a coprire le lacune legate a questa epidemia, cicatrici che si faranno ancora sentire negli anni a venire. D’altra parte il loro sacrificio è lo stesso che l’intera nazione sta compiendo per fermare questo maledetto virus. C’è chi ha perso il lavoro, c’è chi – come il settore sanitario – rischia la vita quotidianamente; ne possiamo uscire fuori soltanto uniti e osservando le misure con le quali abbiamo imparato a convivere”.

29 Gennaio 2021
Cade in un burrone, tragedia vicino Carpineto
29 Gennaio 2021
Vaccino Covid-19 per gli over 80, da lunedì 1 febbraio sarà possibile prenotarsi

Sorry, the comment form is closed at this time.