Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Volley Club Frascati, Cortella applaude l’Under 13: “Le ragazze hanno tanta voglia di crescere”

Frascati (Rm) – Primi incontri ufficiali per l’Under 13 femminile Elite del Volley Club Frascati. A parlare dell’avvio di stagione è Sara Cortella che sta affiancando il coach Sirio Abbruciati alla guida del gruppo. “Siamo soddisfatti di come le ragazze abbiano iniziato l’annata agonistica, al di là dei primi risultati che non hanno dato riscontri positivi. Giorno dopo giorno le nostre giovanissime atlete acquisiscono sicurezza, la componente emotiva in questa particolare fascia d’età ha un peso importante e loro stanno crescendo”. Nell’ultimo match ufficiale, giocato domenica scorsa, c’è stato il duro confronto casalingo col Volleyro’ che si è imposto per 3-0: “Ma il rendimento complessivo delle nostre ragazze è stato molto positivo – dice la Cortella – Il gruppo ha combattuto a testa alta contro un avversario di grande spessore e molto strutturato fisicamente. Nonostante il “muro alto” delle avversarie, hanno provato ad attaccare con personalità. Dobbiamo lavorare sulle cose più semplici: ad esempio sull’appoggio su palla libera o sulla copertura dei muri avversari, anche se non essendo il nostro gruppo molto dotato fisicamente è un po’ più difficile “allenare” questo aspetto durante la settimana. Comunque il gruppo ha un ampio margine di miglioramento e siamo convinti che il lavoro portato avanti dalle ragazze possa dare frutti nel corso del tempo”. Passo dopo passo, anche la Cortella (che nella scorsa stagione giocava da atleta in A2 ed è alla sua prima esperienza da allenatrice) si sta calando nel nuovo ruolo da tecnico: “Ero partita un po’ dubbiosa su me stessa, non pensavo di essere in grado di gestire delle atlete così giovani. Ma sono stata fortunata ad incontrare ragazze molto intelligenti e intraprendenti, attente e vogliose di crescere. Poi con il supporto di Sirio mi sto trovando molto bene e mi sto appassionando sempre di più a questo ruolo”.