Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Volley Club Frascati (serie C femm.), Cerbara: “Un gruppo “fichissimo”, possiamo fare bene”

Frascati (Rm) – Vola la serie C femminile del Volley Club Frascati. La squadra di coach Stefano Morini ha vinto le prime cinque partite di campionato, l’ultima con un netto 3-0 interno ai danni dell’Albano-Albalonga. “Prepariamo tutte le partite al meglio – racconta il martello classe 1996 Chiara Cerbara – Sapevamo che le avversarie non avevano ancora conquistato punti nelle prime gare della stagione, ma siamo comunque entrate in campo con la giusta concentrazione e con la consueta serenità. Siamo partite forti e abbiamo preso subito un bel vantaggio, aggiudicandoci il primo set. C’è stata qualche disattenzione in più nel secondo, purtroppo ci capita spesso ci adagiarci e l’avversario viene fuori, ma poi abbiamo ripreso il comando della gara e siamo riuscite a conquistare tre punti”. La Cerbara è una delle ragazze arrivate (come coach Morini) da Mentana: “Mi trovavo bene con allenatore e compagne e quindi li ho seguiti al Volley Club Frascati. Con loro mi trovo bene perché abbiamo la stessa visione della pallavolo”. Il martello parla con soddisfazione del gruppo che è nato: “Direi che è “fichissimo” nonostante ci siano ragazze giovanissime e altre molto più grandi. Questa diversità generazionale, però, è il nostro punto di forza. Ci aiutiamo costantemente a livello tecnico e anche mentale, c’è sempre qualcuno che ti dà il giusto consiglio. Le cinque vittorie iniziali non mi sorprendono, abbiamo avuto qualche difficoltà in alcuni momenti come ad esempio nella prima partita dove l’ansia per l’esordio era forte. Comunque dobbiamo sempre lavorare a testa bassa per poter fare un buon campionato. L’obiettivo? Sono estremamente scaramantica, ma spero che questo gruppo possa essere protagonista fino all’ultimo. A me piace giocare col caldo e negli ultimi anni sono arrivata a disputare partite importanti a giugno, spero che anche quest’anno possa essere così”. Nel prossimo turno c’è la trasferta a Latina: “Non so molto di loro, ma d’ora in avanti ci aspetteranno un po’ tutti. Il nostro entusiasmo può essere un’arma a doppio taglio, dobbiamo stare concentrate” conclude Cerbara.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: