Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Volley Club Frascati (serie C masch.), Antonazzo: “Soddisfatto del gruppo, ora finiamo bene”

Frascati (Rm) – Sei partite ancora da giocare e una salvezza praticamente in tasca. La serie C maschile del Volley Club Frascati veleggia in una tranquilla posizione di metà classifica e per un gruppo mediamente molto giovane, che punta su diversi ragazzi del territorio, non era affatto un obiettivo scontato. Nell’ultimo turno la prima squadra maschile frascatana ha superato con un bel 3-1 esterno la Fenice, altra formazione giovanissima: “Abbiamo cominciato molto bene il match, vincendo il primo set per 25-8 e dimostrando il giusto approccio – dice coach Francesco Antonazzo – Poi probabilmente c’è stato un calo mentale e la Fenice si è aggiudicata il secondo, ma la reazione successiva è stata sicuramente lodevole e ci ha portato a conquistare il terzo e il quarto set. Anche dopo il secondo set, comunque, ero fiducioso e tranquillo: non ho mai avuta la sensazione che la partita ci potesse sfuggire di mano”. Nel prossimo turno la serie C maschile del Volley Club Frascati affronterà il Cerveteri che è attualmente al quinto posto del girone: “Sarà una partita totalmente diversa da quella dello scorso fine settimana. All’andata perdemmo al tie-break sul loro campo: si tratta di un avversario di buon livello che forse non sta avendo la giusta continuità di risultati, pur rimanendo nella zona alta di classifica. Nell’organico di Cerveteri, squadra allestita per giocarsi un posto nei play off, ci sono giocatori che hanno militato anche in categorie superiori. Ma mi auguro di vedere un Volley Club Frascati combattivo e coraggioso. Abbiamo un margine di sicurezza abbastanza rassicurante rispetto alle squadre che abbiamo alle spalle, personalmente vorrei riuscire a superare la quota dei 30 punti e quindi conquistarne almeno altri nove nelle sei gare che ci rimangono da giocare”. Antonazzo è soddisfatto di quanto visto finora: “I ragazzi sono stati ineccepibili a livello di impegno in allenamento durante tutta la stagione. C’è rammarico per le prime due partite del girone di ritorno con avversari forti come Appio e Isola Sacra in cui abbiamo giocato bene, ma alla fine abbiamo perso per 3-1”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: