Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

XII Memorial Alessio Martinucci: successo a San Cesareo per la due giorni di basket e solidarietà

a cura della redazione

Lo scorso 29 marzo, è terminata a San Cesareo la due giorni del torneo regionale di basket che ha visto in campo sei squadre del territorio sfidarsi per il XII° Memorial dedicato ad Alessio Martinucci, giovane cittadino si San Cesareo prematuramente scomparso.

Quest’anno il Memorial è stato dedicato anche ad Andrea Farinacci e Hassan Kadir che  giocavano nella fila del San Cesareo Basket  e che come Alessio, se ne sono andati troppo presto.

A San Cesareo - Scopri di più

Al fianco del San Cesareo Basket quest’anno anche Alberto Farinacci  Vice Presidente dell’ ADMO Roma – Sede Operativa Fondazione ADMO Lazio ets, l’associazione donatori midollo osseo che ci ha fatto conoscere l’importanza e l’urgenza di diventare donatori di midollo osseo per salvare vite umane.

Toccante la testimonianza di un ragazzo salvato da una donatrice di midollo osseo compatibile, di soli 21 anni. Toccante la partecipazione dei genitori di Alessio e di Andrea.

Tre i premi in palio del torneo:

La TARGA ANDREA FARINACCI è andata all’atleta Eltedawy del Ferentino Basket per la gara dei 3 punti;

La TARGA HASSAN KADIR è andata a Leonardo Turianelli del San Cesareo Basket, come miglior giocatore;

IL TROFEO MARTINUCCI è andato ai padroni di casa: il San Cesareo Basket.

A San Cesareo - Scopri di più

“E’ davvero un piacere essere qui stasera perché il Memorial Martinucci è un grande momento di sport, di solidarietà e di memoria, organizzato da una grande società sportiva, il San Cesareo Basket, una società composta da una famiglia speciale – la famiglia Calabresi – che ci mette cuore, professionalità e umiltà da sempre, e questo si vede anche negli allenatori e nei ragazzi, i tantissimi atleti – circa 150 – che giocano nel Basket San Cesareo – ha dichiarato la Sindaca Alessandra Sabelli. – E’ un grande piacere essere qui stasera perchè è l’occasione per ricordare tre ragazzi meravigliosi: Alessio, Andrea, e Kadir, accomunati dal sorriso e dalla generosità, che ci hanno lasciato troppo presto, ma che noi non dimentichiamo. Siamo quì per essere vicini a loro, alle loro famiglie, ai loro amici, alla società Basket San Cesareo che li ha visti crescere come persone e come atleti, e a testimoniare che hanno lasciato un segno indelebile in tutti noi. Siamo quì inoltre, per sensibilizzare ancora una volta i ragazzi alla donazione di midollo osseo, opera iniziata da Andrea Farinacci con la sua famiglia e con l’Admo… perché siete voi ragazzi a poter donare, perché l’età dei donatori è quella compresa tra i 18 ed i 35 anni! c’è bisogno di voi ragazzi! Voglio infine dedicare un pensiero alla cara Sandra, moglie di Luigi e mamma di Alessandro, che ha dato tanto al Basket San Cesareo e a tutti noi”.

“Un ringraziamento al San Cesareo Basket per questa bellissima iniziativa e a tutte le altre società sportive coinvolte – ha dichiarato l’Assessore allo Sport Settimio Ponzo – un’organizzazione perfetta, una manifestazione che ci emoziona tutti nel profondo. Lo sport deve veicolare valori importanti come questi: la solidarietà e la memoria”.

Presenti per l’Amministrazione comunale anche i Consiglieri Alessandro Verginelli e Loredana Farinacci.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: