Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

XVIII Concorso Internazionale Città del Vino, secondo posto per lo spumante dei Monti Prenestini

Medaglia d’argento per lo Spumante Rosé Brut da uve Cesanese dell’Azienda Vinicola Schiavella di Genazzano. Il prestigioso riconoscimento, premio speciale attribuito dal Comune di Valdobbiadene, è stato conferito all’azienda prenestina durante il XVIII Concorso Internazionale Città del Vino, sezione Forum Spumanti.

L’azienda, che vanta oltre 100 anni di storia, è una vera e propria istituzione a Genazzano, cuore dei Monti Prenestini, un territorio portatore naturale di profumi incantevoli e sapori intensi.

Schiavella: una famiglia e i suoi vini autoctoni, prodotti con metodi che si richiamano a un’antica tradizione locale, dalla lavorazione delle viti fino alla conservazione nelle tipiche grotte in tufo di questo splendido paese ricco di storia e cultura.

Tutto inizia nel 1913 da un piccolo appezzamento di terreno e con la produzione di un vino venduto nella Capitale. Il successo riscosso a Roma spinge la famiglia ad adottare le prime tecnologie per un’affinamento della produzione e i primi imbottigliamenti. Nasce così un’azienda destinata a diventare negli anni il principale punto di riferimento per la produzione vitivinicola dell’intero territorio.

Agli inizi degli anni duemila inizia a prendere forma un sogno: produrre lo spumante. A distanza di dieci anni quel sogno diventa realtà e così oggi la Vinicola Schiavella è una delle poche aziende nel Lazio riconosciute per l’alto profilo di spumantizzazione.

Uno spumante di alta qualità ottenuto da uve Cesanese e vinificato in bianco.

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??


27 Agosto 2019
“Luce blu: cos’è e come difenderci”. I consigli della farmacia Pellegrino di Palestrina
29 Agosto 2019
Genazzano, torna il palio di Brancaleone. Tra storia e tradizioni

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *