Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo: a partire da lunedì 18 maggio nuova distribuzione di mascherine ai residenti


Le mascherine in consegna sono state confezionate da un gruppo di 20 volontarie, sono lavabili fino a 10 volte, prodotte in TNT (tessuto non tessuto) e conformi alle norme antiCovid-19 per uso collettivo (non sanitario).

Nella giornata di oggi 14 maggio 2020, il Comune di Zagarolo ha finito di leggere tutte le mail di richiesta di mascherine. Precisamente con quest’ultimo ciclo di distribuzione che si apre nei prossimi giorni, si ultima la consegna a domicilio delle mascherine richieste via mail dal 30 Aprile ad oggi.

A partire da Lunedì 18 Maggio il Comune di Zagarolo dà la possibilità a tutti i cittadini residenti a Zagarolo di ritirare le mascherine personalmente per il proprio nucleo familiare in luoghi e orari prestabiliti dalle Protezioni civili di Zagarolo. Più precisamente:

-GABI- ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO (Centro urbano di Zagarolo)
– Lunedì, dalle ore 10.00 alle 13.00 in Piazza indipendenza e dalle ore 15.30 alle 18.30 in Piazza Santa Maria;
– Mercoledì, dalle ore 10.00 alle 13.00 a Colle Barco (Stazione Carabinieri di Zagarolo) a dalle ore 15.30 alle 18.30 nel Piazzale della Stazione;
– Venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00 nel Piazzale della Chiesa Divin Salvatore e dalle ore 15.30 alle 18.30 nel Piazzale del Mercato (Via Valle del Formale).

Gruppo volontari protezione civile Sagum Zagarolo (Valle Martella)
– Martedì, dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 17.00 alle 19.00, nella postazione davanti la Farmacia comunale di Valle Martella;
– Mercoledì, dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 17.00 alle 19.00, nella postazione di Via Sassobello;
– Giovedì, dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 17.00 alle 19.00, nella postazione di Via Alfieri.

Prima del ritiro nei luoghi succitati i cittadini dovranno firmare alle Protezioni Civili una ricevuta di consegna indicando il proprio nome, cognome e indirizzo, al fine di registrare il ritiro. Durante il ritiro tutti i cittadini dovranno rispettare le norme igienico-sanitarie previste dagli ultimi DPCM che hanno come obiettivo la riduzione del contagio da Covid-19.

I dispositivi di sicurezza che si potranno ritirare sono le mascherine lavabili fino a 10 volte, prodotte in TNT (tessuto non tessuto) e conformi alle norme antiCovid-19 per uso collettivo (non sanitario). Queste mascherine sono state confezionate artigianalmente da un gruppo di circa 20 volontarie di Zagarolo coordinate dalla Sartoria storica di Palazzo Rospigliosi Zagarolo, dimora storica del Lazio e dalla Zagarolo Pro Loco.

Con il sostegno dell’Istituzione di Palazzo Rospigliosi, AMICI DEL MUSEO DEL GIOCATTOLO, Centro Anziani, Inter Club, Gruppo Stefano Randolfi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: