Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, arrivano le borracce di Capitan Ambiente


L’assessore De Santis: “Tra Natale e queste due settimane abbiamo distribuito in tutto 800 borracce ecosostenibili”

Questa mattina il Vicesindaco del Comune di Zagarolo Emanuela Panzironi e l’Assessore all’Ambiente Andrea De Santis hanno distribuito le borracce della Regione Lazio, nell’ambito del progetto “Capitan Ambiente”, partito lo scorso anno dall’Assessore alle Politiche ambientali, Massimiliano Valeriani.

La Regione Lazio, infatti, ha messo a disposizione delle borracce ecosostenibili per sensibilizzare gli studenti più giovani a comportamenti virtuosi, in un’ottica di salvaguarda dell’ambiente.

Capitan Ambiente” è un progetto della Regione Lazio che ci ha permesso di entrare nelle aule dei ragazzi e spiegare il ciclo dei rifiuti e approfondire l’inquinamento causato dalla plastica – aggiunge il Vicesindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Oltre alle borracce abbiamo lasciato nei plessi scolastici il fumetto “Capitan Ambiente” e un video legato alle tematiche ambientali. La tappa di oggi si somma a quella della scorsa settimana nell’Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Valle Martella. Desidero ringraziare il Dirigente scolastico, Rosa Moriello, e tutto il corpo docente dell’I.C. Zagarolo per aver accettato immediatamente la nostra proposta”. 

“Tra Natale e queste due settimane abbiamo distribuito in tutto 800 borracce ecosostenibili – spiega l’Assessore alle Politiche ambientali, Andrea De Santis. – Gli studenti finora interessati sono quelli delle classi prime e terze medie e quarte e quinte elementari. Obiettivo del 2020 è quello di consegnare le borracce a tutti gli studenti degli Istituti Zagarolo e Rita levi Montalcini e continuare il progetto”.