Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Zagarolo, avviata la demolizione di un’ala della scuola Tibullo

Uome preannunciato alla fine di Aprile, si sono avviati i lavori di rifacimento dell’ala Sud della scuola Albio Tibullo di Zagarolo.

In questi giorni è partita la demolizione di parte della struttura scolastica interessata, successivamente partiranno gli interventi per dare un nuovo volto alla scuola.

A Zagarolo

L’INVESTIMENTO

Un investimento totale di 5,2 milioni di Euro, un finanziamento del Ministero dell’Istruzione che prevede la demolizione di parte della struttura e il rifacimento completo delle aule posizionate nell’ala Sud.

LA SOSTENIBILITÀ

A livello strutturale è stata utilizzata la soluzione costruttiva in X-LAM, per un progetto sostenibile e vantaggioso in termini di tempistiche e costi. I materiali e i prodotti costituiti da legno o da materiale a base di legno, o contenenti elementi di origine legnosa, provengono da boschi/foreste gestiti in maniera sostenibile e responsabile o sono ricavati da legno riciclato.

IL PROGETTO – GLI IMPIANTI

A livello di impiantistica, il sistema di climatizzazione sarà dotato di 2 pompe di calore polivalenti, dimensionate per produrre simultaneamente acqua calda e acqua refrigerata. In questo modo è possibile personalizzare secondo le esigenze l’erogazione dell’energia in ogni ambiente.

A Zagarolo

IL PIANO SEMINTERRATO

Nel piano seminterrato troverà spazio un’aula di informatica (25 postazioni), due laboratori di musica dotati di pannelli fonoassorbenti e con porta insonorizzata, un laboratorio di lingue (25 postazioni), un laboratorio di arte (24 postazioni) e un laboratorio di scienze (26 postazioni).

IL PIANO RIALZATO

Nel piano rialzato troveranno spazio nuove aule di studio con capienza minima di 25 alunni, un nuovo foyer di collegamento tra l’atrio e il blocco palestra, una corte interna riqualificata con un’area verde a servizio degli alunni e gradinate esterne per garantire luce ed areazione agli ambienti del piano seminterrato.