Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, balzano a 22 i casi di Coronavirus


Nessun focolaio, è l’effetto della moltiplicazione dei tamponi

In pochi giorni il Comune di Zagarolo balza da 8 a 22 casi, ma sgombriamo subito il campo da possibili allarmismi: non c’è alcun focolaio che preoccupa al momento,ento le autorità. La conferma arriva anche dal sindaco Lorenzo Piazzai che sta seguendo ora dopo ora l’evolversi della situazione dei contagi.

La moltiplicazione dei tamponi annunciati dall’Asl e dalla Regione Lazio sta evidentemente producendo i suoi effetti. Da una prima analisi, i nuovi contagi sarebbero confinati a una decina di situazioni circoscritte (nuclei famigliari o relazioni). Alcuni hanno contratto il virus durante l’esercizio della propria professione, altri invece a seguito di viaggi o rientri dalle zone rosse del nord Italia.

Oggi Zagarolo raggiunge così per numeri di contagiati Palestrina (dato però ancora da aggiornare) che fino a ieri era il comune con più tamponi positivi a sud di Roma.

Seguiranno aggiornamenti.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: