Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Zagarolo, beni di necessità e giocattoli pronti a partire per l’Ucraina

A Zagarolo - scopri di più

Continua la staffetta della solidarietà per la popolazione colpita dalla guerra. Il Comune di Zagarolo, grazie al sostegno della Pro Loco, di Palazzo Rospigliosi e del Museo del Giocattolo ha attivato una rete di sostegni in favore della popolazione ucraina raccogliendo beni di prima necessità e giocattoli.

La raccolta si è conclusa in questi giorni e ha riscosso molto successo grazie alla generosa partecipazione dei cittadini di Zagarolo. Nella giornata di ieri, i beni e i giocattoli raccolti sono stati consegnati dalla Protezione Civile Sagum di Valle Martella alla Basilica di Santa Sofia. Quest’ultima li invierà in Ucraina.

Ricordiamo che resta attiva l’iniziativa del Comune di Zagarolo per ospitare i profughi ucraini. L’indirizzo mail al quale inviare la propria disponibilità ad ospitare donne, uomini o bambini in fuga dalla guerra è accoglienza.ucraina@comunedizagarolo.it.

L’Amministrazione comunale ringrazia tutti i volontari della Pro Loco, delle associazioni, della Protezione Civile, gli uffici comunali dell’Assessorato alle Politiche sociali, l’Istituzione di Palazzo Rospigliosi e lo staff del Museo del Giocattolo per il lavoro di sostegno e di coordinamento, e tutti i cittadini che hanno contribuito alla rete di solidarietà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: