Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, ecco come cambierà l’impianto sportivo Mastrangeli

L’Amministrazione comunale è lieta di informare la cittadinanza che sono iniziati i lavori riguardanti la riqualificazione dell’impianto sportivo “Mastrangeli” di Zagarolo.


L’avvio delle opere è frutto di un complesso iter amministrativo che ha visto incontrare numerosi ostacoli per le prescrizioni di dettaglio formulate dal Genio Civile di Frosinone, competente per la nostra area territoriale.
“I lavori riguarderanno la demolizione delle vecchie tribune in cemento lato Ovest, notevolmente deteriorate – spiega l’Assessore ai Lavori pubblici di Zagarolo, Marco Bonini. – I vecchi spalti saranno sostituiti con due tribune prefabbricate dotate di copertura, aventi una capienza di circa 300 persone. L’intervento di riqualificazione vedrà una messa a norma degli impianti, al fine di conseguire un efficientamento energetico dell’infrastruttura”.


Questi lavori si vanno a sommare a quelli riguardanti il muro di contenimento in cemento armato che ha sostituito il muro in blocchetti, ubicato nella parte retrostante il vecchio blocco degli spogliatoi.
“Per completare gli investimenti sull’impianto “Mastrangeli” – conclude il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, – l’Amministrazione comunale è in attesa dell’esito del progetto per la sostituzione del manto erboso e il miglioramento delle altre infrastrutture, nell’ambito del bando “Sport periferie”, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri”.