Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Zagarolo, piazza della Pace si trasforma in uno spazio giochi inclusivo

Piazza della Pace si trasforma in uno spazio giochi inclusivo e accessibile anche da fruitori diversamente abili. La Regione Lazio ha finanziato con 30.000,00 € il progetto del Comune di Zagarolo che prevede un percorso di strutture ludiche certificate che permetteranno la fruizione anche a bambini diversamente abili.

 

A Zagarolo

“Non solo centro storico, dunque: abbiamo pensato di potenziare uno spazio dislocato sui colli al fine di dare opportunità di socializzazione e gioco a tutte le bambini e i bambini – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Un percorso, un’altalena, un bilico a 4 posti e una giostra circolare: queste le strutture inclusive che verranno installate in Piazza della Pace, trasformando quest’ultima in un vero e proprio spazio gioco accessibile e integrato. Questi giochi sono studiati per essere utilizzati da persone con vari livelli di abilità; in Piazza della Pace tutti i bambini potranno giocare, muoversi e divertirsi in sicurezza, interagendo tra loro”.

“Un finanziamento importante che permette integrazione e socializzazione all’aperto – aggiunge l’Assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Paglia. – Un ringraziamento sentito va alla Regione Lazio per aver finanziato il nuovo parco giochi per la nostra Città e agli uffici comunali per aver progettato un’area accessibile a tutte le bambine e i bambini di Zagarolo e del territorio limitrofo”.

Piazza della Pace si trova tra Via Colle Ristretti e Via Colle Savelli.