Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, più controlli per i divieti di sosta nel rispetto dei commercianti


“Aiutiamo i nostri commercianti e i nostri ristoratori”

Maggiori controlli nel rispetto dei commercianti e delle attività interessate alla riapertura: queste le linee guida che la Polizia Locale di Zagarolo adotterà dal mese di Maggio.Nel centro storico, da Via Fabrini fino a Piazza Tre Cannelle, verrà osservato scrupolosamente il divieto di sosta al fine di dare respiro alle attività commerciali e salvaguardare i pedoni. A breve verrà firmata l’Ordinanza che renderà pedonale l’area che va da Via Calandrelli a Piazza Indipendenza.

“Aiutiamo i nostri commercianti e i nostri ristoratori non solo cercando di spendere nella nostra Città, ma anche prestando attenzione ai parcheggi, alle brevi e alle lunghe soste – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – In vista della bella stagione e del ritorno del turismo, desidero sensibilizzare tutti voi affinché gli esercenti di Zagarolo possano godere appieno di questi primi accenni di ritorno alla normalità. Proprio ieri abbiamo rilanciato la possibilità per i nostri commercianti di richiedere anche per quest’anno l’occupazione di suolo gratuito, si tratta di un’iniziativa che il Comune di Zagarolo deliberò a Maggio 2020. Adesso tocca a noi: la nostra condotta non può cancellare gli sforzi e i sacrifici che tutti noi abbiamo affrontato in questa pandemia. Facciamo sì che gli esercizi commerciali di Zagarolo possano tornare alla normalità anche grazie a noi”.