Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, previste otto colonnine di ricarica elettriche in tutto il territorio comunale


Panzironi: “Da qualche mese ci lavoriamo e finalmente abbiamo avviato il procedimento che presenta ancora diversi passaggi burocratici

Il Comune di Zagarolo ha pubblicato un avviso pubblico con lo scopo di individuare uno o più operatori economici che abbiano interesse, a propria cura e spese, a fornire, installare, manutenere e gestire le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Questi gli spazi pubblici individuati dove dovranno essere installate le colonnine di ricarica:

– Loc. area Mercato Sud – Via Valle del Formale; – Loc. Corso Garibaldi – Area parcheggio; – Loc. Colle Barco/Viale del Cinema; – Loc. Piazza G. Marconi; – Loc. Area esterna Via F. Delle Zinne/Via V. Alfieri; – Loc. Viale della Stazione – area parcheggio; – Loc. Parcheggio Villa Pierina – Viale Ungheria/Palombara; – Loc. Piazza di Santa Maria.

Da qualche mese ci lavoriamo e finalmente abbiamo avviato il procedimento che presenta ancora diversi passaggi burocratici – spiega l’Assessore alla Mobilità sostenibile di Zagarolo, Ferdinando Bonafede. – Si tratta di un progetto importante che prevede ben otto colonnine di ricarica elettriche in tutto il territorio comunale. Un servizio che inciderà positivamente sull’ambiente e sulla sua salvaguardia: le macchine elettriche, avendo un impatto a zero emissioni inquinanti, permetteranno di plasmare quella visione di mobilità sostenibile che questa Amministrazione comunale ha avviato sin dal suo insediamento.

Questa mattina abbiamo comunicato il rinnovo della convenzione per la gratuità del parcheggio per gli autoveicoli ibridi su tutto il territorio comunale di Zagarolo – aggiunge il Sindaco, Emanuela Panzironi. – Obiettivo principale è quello di rendere la nostra Città il più possibile proiettata verso il futuro, con un occhio di riguardo verso la sostenibilità e tutte quelle tecnologie che permetteranno una riduzione delle emissioni e, più in generale, dell’inquinamento.

CLICCA SUL BANNER