Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Zagarolo, un selfie con la mascherina per dire no alla violenza contro le donne


Sono chiamati ad aderire all’iniziativa “social” tutti i cittadini del comune gabino

In vista del 25 Novembre, la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il Comune di Zagarolo invita tutte le cittadine e i cittadini ad inviare un selfie indossando una mascherina con su scritto il messaggio che si vuole lanciare in questa importante ricorrenza.

No Violenza”, “No Sessismo”, “No Silenzio”: queste possono essere le parole che vorremmo vedere scritte sulle vostre mascherine. A causa di questo contesto epidemiologico non possiamo organizzare eventi come avremmo voluto. Per questo abbiamo deciso di dare a tutti voi la possibilità di esprimere con semplicità cosa significa questa giornata. La sensibilizzazione su tematiche quali discriminazione e disuguaglianze passa per tutti noi”.

Emanuela Panzironi, sindaco di Zagarolo

“Non solo fotografie e messaggi, ma anche degli approfondimenti su questa pagina. Affronteremo i numeri che inquadrano la violenza contro le donne in Italia e nel Mondo: statistiche non aggiornate, purtroppo, che spiegano bene quanto la violenza di genere sia ancora sottovalutata. Da domani a Mercoledì prossimo, quindi, vi diamo appuntamento qui, in questo spazio digitale e social, per dire NO alla violenza contro le donne”.

Antonella Caspoli, Assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità

I cittadini di Zagarolo che intendono partecipare possono inviare i selfie in privato sulla pagina fb Ufficio Stampa Città di Zagarolo oppure tramite mail a ufficiostampa@comunedizagarolo.it entro Lunedì 23 Novembre.nTutte le foto faranno parte di un album che verrà pubblicato Mercoledì 25 Novembre sulla pagina fb. L’hashtag dedicato all’iniziativa sarà #FattiUnSelfie.

Clicca sul banner e scopri il menu’

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: