Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

“Castanetum”, a Cave la presentazione del progetto di tutela del Castagno


Alla base del lavoro le azioni che verranno messe in campo nei prossimi due anni con lo scopo di coinvolgere appassionati e curiosi in questo percorso virtuoso di riscoperta e tutela del castagno

Venerdi 25 settembre alle ore 18:00 presso il Teatro Comunale Città di Cavesi terrà l’evento di presentazione del progetto “Castanetum”. Tema dell’incontro sarà uno studio finalizzato alla tutela ambientale e alla conservazione della biodiversità del castagno dei Monti Prenestini e della Valle del Giovenzano. Il progetto è stato realizzato grazie ad un finanziamento FEASR ottenuto tramite il GAL Terre di Pre.Gio.

Offerta 1

L’appuntamento a Cave sarà il primo di una serie di incontri finalizzati a portare all’attenzione della cittadinanza gli obiettivi che questo progetto si pone. “Tratteremo i punti cardine alla base delle azioni che verranno messe in campo nei prossimi due anni di attività insieme ai protagonisti, per coinvolgere appassionati e curiosi in questo percorso virtuoso di riscoperta e tutela del castagno”, spiegano gli organizzatori.

Interverranno:

Angelo Lupi – sindaco della città di Cave;

Francesca Litta – vicepresidente Gal Terre di Pre.Gio portavoce Slow Food Territori del Cesanese;

dott. Tiziano Cinti – Direttore tecnico Gal Terre di Pre.Gio

prof. Valerio Cristofori – Dafne Università della Tuscia

dott. Claudio Di Giovannantonio – ARSIAL

Invitati a partecipare: Francesco Colagrossi, sindaco di Capranica Prenestina; Danilo Felici, sindaco di Gerano; Maurizio Pasquali, sindaco di San Vito Romano.


Per la partecipazione è obbligatoria la prenotazione al 3394795400 o via mail a teatrocomunalecave@gmail.com per garantire il rispetto del distanziamento all’interno del Teatro ed il protocollo anti-covid. Leggi anche Il Castagneto Prenestino diventa “Monumento naturale”.