Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

DOC DOC, a Castel San Pietro la commedia tragicomica in due atti


Uno spettacolo divertente che vuole far riflettere nell’anfiteatro più alto della provincia di Roma

Vi è mai capitato di vedere qualcuno lavarsi costantemente le mani o che non le porge per presentarsi? Oppure qualcuno che controlla ripetutamente la posizione degli oggetti su una scrivania? Questi potrebbero essere gesti che rientrano nella quotidianità, in un atteggiamento di eccessivo controllo, ma se si presentano non intenzionalmente e senza una giustificazione possiamo definirli come DOC (Disturbi Ossessivi – Compulsivi), disturbi psichiatrici caratterizzati dalla presenza di ossessioni e/o compulsioni.

DOC DOC è una commedia teatrale, in due atti, che espone una terapia di gruppo per persone affette proprio da disturbi ossessivi – compulsivi.

Lo spettacolo non si ferma solamente al far ridere il pubblico attraverso la comicità della trama e dei personaggi, ma vuole far riflettere su un tema serio e sempre attuale, quello dei disturbi mentali, visti ancora oggi come distanti da noi. 

Inoltre, purtroppo lo stato d’emergenza da Covid-19 ha peggiorato la situazione anche sotto questo aspetto. I dati dimostrano che in questi due anni sono aumentate le persone che manifestano problemi psichiatrici, DOC inclusi. 

Proprio per questo motivo, L’Alberone ci tiene a porre l’attenzione su tali tematiche, importanti e per nulla scontate, cercando di sensibilizzare non solo il pubblico, ma anche tutte le persone coinvolte.

21 Luglio 2021
Piano generale del traffico urbano, così Palestrina ridisegna la sua mobilità
22 Luglio 2021
Vaccinazioni, Valmontone outlet da record

Sorry, the comment form is closed at this time.