Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Dopo numerosi rinvii il razzo Vega di Colleferro va in orbita


L’ultimo tentativo di lancio, nel luglio 2019, era fallito circa due minuti dopo il decollo a causa di un apparente guasto strutturale

Dopo numerosi rinvii per il maltempo e per la pandemia, il razzo europeo Vega dell’Agenzia spaziale europea (Esa) e’ stato lanciato dalla base europea di Kourou (Guyana Francese) e porta in orbita per la prima volta 53 microsatelliti, la maggior parte dei quali di peso inferiore a 15 chilogrammi. L’ultimo tentativo di lancio, nel luglio 2019, era fallito circa due minuti dopo il decollo a causa di un apparente guasto strutturale. Il lanciatore Vega e’ stato progettato e costruito in Italia da Avio, azienda di Colleferro, in provincia di Roma. 

Esprimo tutto il mio orgoglio per questo incredibile, ma anche prevedibile risultato raggiunto dall’azienda di Colleferro grazie all’alta competenza dei suoi tecnici, che stanno dando un grande contributo alla ricerca scientifica, confermando definitivamente l’apertura della via italiana nello spazio. Dopo vari rinvii a causa della pandemia e di condizioni meteo avverse, oggi possiamo finalmente brindare a questo eccezionale risultato, che fa accendere i riflettori internazionali sul sistema produttivo del Lazio, capace di distinguersi per impegno e professionalita’. Faccio i miei migliori auguri di buon lavoro ad Avio per il prossimo lancio di Vega previsto per novembre”.

Cosi’ in un comunicato Eleonora Mattia, Presidente della IX

Commissione del Consiglio regionale del Lazio.

3 Settembre 2020
Travolta dal treno, linea interrotta tra Zagarolo e Valmontone
3 Settembre 2020
Asl Roma 5, altri nove nuovi contagi. Nel Lazio casi in aumento, RT a 0,76

Sorry, the comment form is closed at this time.