Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Dramma a San Cesareo, così è morto un 55enne


Prima ipotesi suicidio per i carabinieri. Ecco le prime testimonianze

Ipotesi suicidio. È questa la prima tesi avanzata dal Comando dei carabinieri di Palestrina sul ritrovamento del corpo senza vita di un uomo di 55 a San Cesareo in via del Carzolese.

L’intervento dei vigili del fuoco è scattato stamattina: si richiedeva un soccorso in un pozzo artesiano profondo oltre dieci metri. Sono bastati però i primi riscontri sul posto per capire che per il poveretto non c’era nulla da fare.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione locale e una pattuglia della polizia locale.

Disoccupato, lascia la moglie e un figlio. Secondo le testimonianze dei vicini l’uomo soffriva di un disturbo di salute che lo tormentava da tempo. Saranno però gli inquirenti a ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Cordoglio da parte dei vicini e conoscenti radunati stamani nella villetta di campagna alla periferia di San Cesareo, luogo dell’ennesimo incidente che colpisce questo comune.

SEGUI MONTI PRENESTINI BASTA METTERE MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: