Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Gallicano: l’università agraria assegna altri 22 ettari ad allevatori e agricoltori


Università agraria di Gallicano nel Lazio, pubblicato il secondo bando per la concessione in affitto di erbai, pascoli e seminativi


Il Comitato di Gestione dell’Università Agraria di Gallicano nel Lazio, dopo l’assegnazione, nel Settembre scorso, dei primi 27 ettari di terreni agricoli di demanio collettivo e la recente riapertura del Frantoio Sociale (chiuso da oltre 2 anni), ha pubblicato il secondo bando per la concessione di ulteriori 22 ettari di erbai, pascoli e seminativi che andranno così a completare il primo obiettivo prefissato: ridare a tutti gli allevatori e agricoltori del territorio la possibilità di coltivare le terre civiche per incrementare la propria redditività aziendale e di conseguenza lo sviluppo occupazionale.

Sono ammessi a partecipare i coltivatori diretti e gli Imprenditori Agricoli Professionali (IAP), ai sensi del Decreto Legislativo 29.03.2004 n. 99 e successive modifiche e/o integrazioni, titolari di iscrizione alla C.C.I.A.A. ai sensi della L.580/93, in forma singola o attraverso ditta/Società agricola.

Info: Università Agraria di Gallicano nel Lazio
Via Roma, 5 – 00010 Gallicano nel Lazio Tel./Fax.0695460351
E-mail: uniagra@libero.it PEC: uniagra.gallicano@legalmail.it

Orario: Martedì dalle ore 9.00 alle 12.00 e Mercoledi dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle ore 19.00.
Negli stessi orari potrà essere concordata la visita di sopralluogo per prendere cognizione dei fondi e potranno essere richieste delucidazioni sulle condizioni e modalità di partecipazione alla gara preordinata all’acquisizione in concessione dei terreni. Il bando è disponibile su www.uniagra.it

29 Ottobre 2019
Halloween, perchè godersi la festa: cosa fare ai Monti Prenestini
30 Ottobre 2019
Inceneritori di Colleferro, arriva la sentenza del Consiglio di Stato: la battaglia continua

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *