Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

“Innamorati di Gesù e della Madonna”, soppressa l’associazione attiva anche ai Monti Prenestini

Per anni hanno operato nel territorio dei Monti Prenestini e della Diocesi di Palestrina attirando molti fedeli e organizzando iniziative che hanno sempre fatto dividere per la tipologia dei messaggi. Oggi la Santa Sede ha però soppresso l’associazione tanto dibattuta, con una serie di motivazioni che fanno discutere.

Si rende noto che la Santa Sede, Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, con decreto del 24 luglio 2019 ha disposto la soppressione dell’associazione di fedeli “Innamorati di Gesù e della Madonna” con le seguenti motivazioni: “1) Il Dicastero constata abusi gravi della disciplina ecclesiastica e scandalo per i fedeli provocati dal Fondatore [..] nello svolgimento delle catechesi e nella vita interna dell’associazione […]. 2) il Dicastero considera che, per un eventuale futuro dell’associazione, non sia ragionevole separare la situazione dell’associazione nel suo insieme dalla situazione del fondatore. Perciò la decisione di sopprimere l’associazione a causa del comportamento del fondatore non è solo ragionevole, ma altresì necessaria: da una parte per evitare il protrarsi di situazione abusive della disciplina ecclesiastica, d’altra parte anche per tutelare le persone che sono attualmente membri dell’associazione”.

Per effetto del provvedimento del Dicastero l’associazione di fedeli “Innamorati di Gesù e della Madonna” non solo non gode più del riconoscimento della Chiesa Cattolica ma, come associazione pubblica di fedeli, risulta canonicamente sciolta. L’Ufficio della Cancelleria si rende disponibile per tutti i chiarimenti e le indicazioni che si rendessero necessari.

31 Ottobre 2019
Asl Roma 5, 62 operai non percepivano lo stipendio da mesi
31 Ottobre 2019
Un guasto a Labico manda in tilt l’alta velocità: giornata di disagi

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *