Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

La colazione pasquale di Olevano con la pizza Arecresciuta. La tradizione e l’antica ricetta

È una tradizione viva, a cui nessuna famiglia si tira indietro. In questi giorni nei forni e nelle case di Olevano Romano fervono i preparativi per la Pasqua. Dolci, conserve, insaccati e cioccolata saranno i protagonisti come ogni anno della colazione pasquale, un rito che ogni anno riunisce giovani e anziani dell’antico paese dei Monti Prenestini e che richiama l’attenzione di tanti turisti da Roma e dalle altre regioni.

Per l’occasione anche la Casa Vacanze Apicus Baldi ha preparato un’accoglienza speciale per i suoi ospiti proponendo un pacchetto di benvenuto con i prodotti tipici di questa tradizione. A cominciare dalla pizza Arecresciuta, il dolce usato come companatico accanto al salame corallina, alle uova sode e alla cioccolata.

È una tradizione antica rispettata fedelmente a Olevano da ciascuna famiglia. È un modo per festeggiare questa festività ed è un momento che riunisce tante famiglie. In ogni casa c’è il suo metodo, ma sempre nel rispetto dell’antica ricetta. È il nostro regalo agli ospiti di Olevano e tutti i nostri cari, una bellissima occasione di scambio che è motivo di orgoglio per l’intera comunità.

Luigi Baldi, Casa Vacanze Apricus

L’ingresso della casa vacanze Apicus, eccellenza dell’ospitalità a Olevano Romano

Soffice all’interno e più dura all’esterno, la particolarità di questa pizza è di assumere un colore scuro dopo la cottura se cotta in forno a legna o in forno non ventilato. Resta invece simile ad un ciambellone se cotta in forno ventilato, cosa che le nonne insegnano a non fare mai per evitare di perdere l’autenticità della ricetta.
Un tempo a Olevano Romano si usava portare a cuocere nei forni del paese le pizze arescresciute, oggi si fa invece tutto in casa.

Ha un sapore molto particolare e forte ed è per questo che si accompagna bene al cioccolato, al salame o alla ventricina, insaccato tipico di Olevano.

Pizza arecresciuta e ventricina

Zucchero, uova, farina, arancio, limone, anice, vino, olio e lievito di birra. È racchiusa attorno a questi elementi l’antica ricetta.

Qualcuno aggiunge una serie di liquori all’impasto ma la ricetta originale non ne prevede proprio perché si tratta di una ricetta contadina, povera, che ai tempi che furono permetteva di utilizzare ingredienti presenti in casa e frutto del lavoro della terra.

  • DOVE ACQUISTARE LA PIZZA ARECRESCIUTA
  • Panificio Bonuglia Gianfranco
  • Vaporarono Paoletti
  • Panetteria San Rocco
  • Forno Bonuglia Stefania
  • Bioforno vegan
  • Pizze e delizie
  • Pasticceria Chocolat

DOVE ACQUISTARE LA VENTRICINA
Antica Norcineria Sebastiani e Antica Macelleria Rocchi

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??

12 Aprile 2019
La Pizza Pe’tera di Labico, un’antica ricetta tra le eccellenze della Pasqua dei Monti Prenestini
12 Aprile 2019
Itinerario tra Subiaco e Palestrina: il diario di viaggio di Luca

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *