Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

L’audio della telefonata, i momenti drammatici del soccorso a Willy


Il documento audio: le voci concitate e i primi interventi

Spunta l’audio della telefonata al 112 durante il pestaggio di Willy Monteiro Duarte, il ventunenne intervenuto per sedare una rissa e massacrato di botte da un gruppo di picchiatori ora in carcere. L’audio della chiamata è drammatico, si sente la voce agitata di ragazzo che chiede l’intervento dell’ambulanza e delle forze dell’ordine.

Ecco i passaggi. «Qui di fronte al ‘Duedipicche’ c’è un ragazzo che è stato menato. Per favore, potete venire?». Sono le 3,25 da venti secondi. La notte è quella tra sabato 5 e domenica 6 settembre scorsi. La telefonata, pubblicata per prima dall’agenzia Adnkronos, è la prima di 9 arrivate al Numero unico d’emergenza per chiedere soccorsi. 

Potrebbero arrivare presto nuove iscrizioni nel registro degli indagati per la morte di Willy Monteiro Duarte. I Carabinieri, coordinati dalla procura di Velletri, in queste ore stanno ascoltando altre persone presenti la notte tra sabato e domenica scorsa a Colleferro, e che potrebbero avere avuto un ruolo nella rissa. Al momento il procedimento resta per il reato di concorso in omicidio preterintenzionale ma alla luce delle testimonianze raccolte, e citate anche dal gip nell’ordinanza con cui ha convalidato l’arresto dei quattro indagati, il capo di imputazione potrebbe aggravarsi in omicidio volontario. Indagini in corso.

SEGUI MONTI PRENESTINI BASTA METTERE MI PIACE

10 Settembre 2020
Gestore pub: “La banda del suv nel mio locale, rutti e prepotenze”
11 Settembre 2020
Gabriel Garko: “Con questo libro ho fatto pulizia totale”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *