Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Lo sport sanvitese si arricchisce di una nuova realtà

San Vito Romano ha sempre vantato una storia importante legata al calcio (pensiamo solo che il grande terzino della Roma, Rocca ha avuto i suoi natali proprio qui) ed all’hockey eppure, al momento del nostro primo insediamento, nel 2014, solo la squadra di hockey indossava ancora i colori del nostro paese. Il calcio era stato costretto ad emigrare, a causa dell’impossibilità di giocare su un campo dedicato esclusivamente all’hockey, confluendo poi in quella che oggi è la Società Audace Sanvitese.

L’esperienza del calcio a 5, dopo una breve parentesi, non riuscì a trovare continuità, così come l’impianto dedicato, costretto ad essere interdetto al pubblico per problemi di sicurezza. A distanza di 5 anni, però, la scena sanvitese è tornata a popolarsi di rinnovate realtà dilettantistiche anche nel settore calcio che riescono a lavorare con i nostri giovani allenandoli fin dalla tenera età. Se da una parte la lega dilettanti continua a considerare non omologabile il campo sportivo comunale per le gare ufficiali, grazie ad un accordo a tre fra l’Audace Sanvitese, il Comune e la società di Hockey l’impianto più grande viene utilizzato per le gare ufficiali di hockey e per gli allenamenti calcistici dei nostri ragazzi, che finalmente sono potuti tornare a praticare questo sport senza muoversi dal loro paese di origine.

L’impianto di calcio a 5, invece, è stato ristrutturato grazie ad un finanziamento a tasso 0 dell’Istituto di Credito Sportivo la cui rata annuale viene rimborsata senza aumenti di spesa grazie alla rinegoziazione di mutui contratti nel passato a tassi ormai fuori mercato. Questo ha creato le condizioni per la nascita di un’ulteriore realtà sportiva che è stata presentata ai cittadini lo scorso 5 Ottobre: la ASD Sanvitese Calcio a 5, la prima squadra che torna a vestire i colori ed il nome storico dello sport di San Vito, mentre la gestione dell’impianto è stata affidata al settore giovanile dell’ASD Audace Sanvitese, la quale vanta già un’importante struttura organizzativa e partnership di primo piano con l’Asilo Savoia e realtà calcistiche regionali. Da delegato allo sport sono contento del lavoro fatto finora, anche se il sogno di costruire un secondo campo o adeguare l’attuale in modo da consentire l’omologazione per i due sport principali ancora non è stato realizzato.

Abbiamo comunque in cantiere piccoli lavori di ristrutturazione dell’impianto principale grazie ad un finanziamento regionale di 50.000 euro già ottenuto che di sicuro aiuteranno a renderlo maggiormente fruibile e più sicuro. Da padre in primis e da amministratore credo fortemente nel ruolo sociale ed educativo dello sport ed aver creato le condizioni affinché un gruppo di ragazzi abbiano deciso di fondare una squadra ufficiale di calcio a 5 con i colori di San Vito non può che rendermi orgoglioso. Forza ragazzi e forza sanvitese, il nostro lavoro intanto continua…    

il consigliere delegato allo sport Vito Giustiniani