Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Nasce il primo distretto dell’economia civile e sociale: sindaci del territorio a confronto

Nasce il primo distretto dell’economia civile e sociale: sindaci del territorio a confronto

La Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini è il primo Ente sovracomunale in Italia a costituirsi quale Distretto dell’Economia Civile e sociale. Questi i comuni coinvolti: Cave, Colonna, Frascati, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Grottaferrata, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Palestrina, Rocca di Papa, Rocca Priora, San Cesareo e Zagarolo.

“L’istituzione del Distretto dell’Economia Civile e Sociale – spiega il Presidente della Comunità Montana, Danilo Sordi, – avvenuta nella riunione della Giunta comunitaria nella seduta del 16 Maggio, vuole rappresentare il primo atto politico caratterizzante la nuova amministrazione della Comunità Montana allo scopo di dare corpo e sostanza alle intuizioni strategiche contenute nel nuovo Piano di Sviluppo Socioeconomico 2018-2023 approvato all’unanimità dal Consiglio comunitario lo scorso anno. Accanto alle forme tipiche dello Stato e del mercato, le attività di economia civile possono dar vita ad istituzioni di welfare civile che facciano dell’inclusione e della partecipazione le parole chiavi di un nuovo Rinascimento del territorio amministrato. Si tratta di una sfida importante alla quale tutti i comuni e tutto il territorio sarà chiamato a partecipare attraverso tavoli di lavoro che elaboreranno proposte e progetti comuni per uno sviluppo socioeconomico sostenibile e per la costruzione di processi capaci di innescare politiche di cambiamento dei modelli organizzativi esistenti”.

“Si tratta di approfondire una tematica che permetterà al territorio di avvicinare Istituzioni, associazioni e cittadini, coinvolgerli in progetti innovativi e renderli partecipi” – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai.

“I giovani saranno i protagonisti del Distretto dell’Economia Civile – aggiunge Claudia Tanningher, Consigliere comunale di Zagarolo e Presidente del Consiglio comunitario della Comunità Montana. – Questa nuova visione è ancora agli albori in tutta Italia, ma gradualmente sta prendendo piede da Nord a Sud. Il nostro Distretto è il primo in Italia fondato da un Ente sovracomunale”.

8 Ottobre 2019
Restano disperate le condizioni del piccolo aggredito da una scrofa a Corcolle. Il papà: così l’ho salvato
8 Ottobre 2019
Si stacca lampada dal soffitto, chiusa la scuola di Colle dei Frati a Zagarolo

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *