Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Noleggio di autocarri e furgoni in provincia di Roma, Filosa fa passi da gigante


Perchè conviene affidarsi a un’azienda leader. Le possibilità e la convenienza

[pubbliredazionale]

Gli ultimi dati disponibili parlano di una crescita del +5,6%, confermandosi come uno dei trend economici dell’anno appena passato. E i numeri sono destinati a salire. Stiamo parlando del noleggio di autocarri e veicoli commerciali come i furgoni. Ciò avviene soprattuto a Roma e nella sua provincia, dove l’affitto di mezzi commerciali è molto richiesto per il volume di affari, il problema dei trasporti e i nuovi dati incoraggianti del settore edile.

Un settore in cui l’impresa Filosa di San Cesareo, situata in via Lodi, 3 a pochi passi dal casello autostradale, è diventata una delle aziende leader. Grazie a un parco macchine rinnovato e all’avanguardia, Filosa è infatti in grado di garantire al cliente qualsiasi esigenza per il trasporto.

noleggio autocarri roma e provincia

Noleggiare oggi un autocarro o un furgone in provincia di Roma oggi è vantaggioso per una serie di motivi. Innanzitutto si evita un investimento per l’acquisto molto importante, che non sempre ci si può permettere se consideriamo anche spese di bollo, manutenzione, gestione di sinistri, soccorso stradale e assicurazione. Stipulare una polizza assicurativa per un mezzo di proprietà, in particolar modo, può avere costi proibitivi ma in questo modo la spesa è diluita nel tempo. Oltre a non prevedere investimenti iniziali, il noleggio consente inoltre di scaricare l’IVA. Rimane, quindi, un’ottima soluzione per tutti quei professionisti o quelle imprese che stiano iniziando la propria attività e vogliano valutarne l’andamento nel corso di un determinato lasso di tempo. Naturalmente, anche l’uso sporadico giustifica ampiamente questa modalità e ciò include anche la possibilità di restituire il mezzo nei periodi in cui non viene utilizzato, come ad esempio il periodo di chiusura estiva.

 Bisogna tenere sempre in considerazione che la classica patente B con la quale si guida la propria autovettura, è sufficiente anche per condurre alcune tipologie di furgone, ma se questo supera le 3,5 tonnellate a pieno carico, allora sarà necessario essere in possesso della C o della C1.

 A seconda delle esigenze è possibile scegliere mezzi più o meno capienti, con portelloni laterali, cabinati ampi in grado di contenere dei mobili, con cassone ribaltabile o gru inclusa. Le soluzioni sono tante e personalizzate e Filosa saprà soddisfare qualsiasi esigenza. Per info si può chiamare allo 06 9559 5082.