Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Nuovi ingressi e orari scaglionati: da lunedì a San Cesareo si torna a scuola così


L’assessore Ricchezza: “Siamo soddisfatti del lavoro fatto fin qui

Manca una settimana al suono della nuova campanella e anche a San Cesareo dirigenti scolastici e uffici del Comune hanno trovato la quadra sull’organizzazione della riapertura delle scuole. 

Come altrove, una particolare attenzione è stata rivolta soprattutto sugli orari di entrata e uscita dai plessi. Ci saranno nuovi varchi di accesso agli istituti, aperti allo scopo di evitare aree di assembramento nelle aree antistanti le scuole. Orari scaglionati inoltre permetteranno di agevolare sia il traffico che il deflusso degli alunni verso le classi.

All’interno una serie di lavori ha permesso di ricavare nuove aule e spazi più ampi sia nelle scuole d’infanzia che alla primaria. San Cesareo è uno dei pochi comuni della provincia di Roma che vanta un nuova scuola media, inaugurata appena due anni fa, con spazi ridimensionati alla nuova crescita demografica del comune casilino e materiale all’avanguardia per l’organizzazione. Mancano ancora all’appello i nuovi banchi monoposto che prenderanno il posto dei “vecchi” biposto nelle aule più piccole: ma niente paura, la scuola può iniziare

“Siamo soddisfatti del lavoro fatto fin qui – commenta al Monti Prenestini l’assessore alla Pubblica Istruzione Emanuela Ricchezza. Ringrazio il nuovo dirigente scolastico e i tecnici comunali per il grande lavoro fatto. Abbiamo voluto mantenere servizi essenziali come la mensa e il trasporto, grazie al raddoppio dei turni e a una nuova organizzazione degli orari molto complessa da gestire. Siamo in attesa dei nuovi banchi monoposto – aggiunge l’assessore – ma grazie ad alcuni accorgimenti siamo in grado comunque di assicurare il rispetto delle nuove normative anti-covid. Colgo l’occasione per augurare a tutti i bambini e i ragazzi del nostro comune un buon inizio: sono sicura che tutti faranno del proprio meglio per il rispetto delle regole comuni”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: