Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Ospedale di Palestrina, “il caos” del trasporto delle salme


In una lettera la Cisl sollecita la direzione generale

Uno stesso ascensore per il trasporto di salme, pasti, materiali e pazienti e tutto questo a causa di un guasto che si protrae da mesi ancora senza soluzione. È quanto accade all’interno dell’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina dove la Cisl è tornata nei giorni scorsi a segnalare il caso al direttore sanitario e alla direzione generale dell’Asl Rm 5.

“Nonostante le ripetute segnalazioni – si legge nella missiva – permane a oggi il guasto dell’ascensore utilizzato per il trasporto delle salme nella morgue presso l’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina. Tale guasto – continua la lettera – si protrae da mesi e obbliga il personale a utilizzare percorsi alternativi, utilizzati di norma per il trasporto dei pazienti, dei materiali e anche del vitto. Capita infatti che dopo il trasporto delle salme lo stesso venga utilizzato per trasportare il vitto nei reparti”.

SEGUICI SU GOOGLE NEWS (CLICCA SULLA STELLA)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: