Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Rinvenuto vicino Palestrina cimitero delle auto rubate: caccia alla banda

Rinvenuto vicino Palestrina cimitero delle auto rubate: caccia alla banda

Tiguan, Mercedes, BMW, T-Roc. È un vero e proprio cimitero di auto quello scoperto ieri dalla polizia locale del Comune di Palestrina guidata dal comandante Marco Di Bartolomeo. Si tratta di dieci auto e sono risultate tutte rubate nel mese di giugno tra le province di Roma e Latina. Da piazzale della Radio a Roma ad Aprilia, la banda di ladri ha operato in un raggio di oltre 50 chilometri mettendo a segno una serie consecutiva di colpi.

LE INDAGINI

Le indagini della polizia locale sono partite dalla segnalazione del guardiano di un terreno nella zona delle Macere, vicino Carchitti. Qui in un’area piuttosto impervia e difficile da raggiungere qualcuno nei giorni scorsi ha scaricato queste carcasse di metallo dopo aver danneggiato il cancello di ingresso del proprietario del terreno.

Nessuna telecamera e nessun testimone, almeno fino al momento: da qui partono le indagini per ricercare i responsabili. Secondo i primi riscontri dietro questi fatti potrebbe esserci una mano sola, una banda organizzata di ladri esperti, trasportatori e meccanici. Il gruppo criminale avrebbe operato sul territorio della provincia, in un laboratorio di stoccaggio per lo smontaggio dei pezzi di ricambio, poi avrebbe scaricato in un’area verde, all’insaputa dell’ignaro proprietario, i pezzi di scarto.

Le ipotesi di reato sono riciclaggio e ricettazione.

CHIAMA SUBITO IL 3939503114

👇👇RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO👇👇

3 Ottobre 2019
Droga tra Colleferro e Artena: due arresti
3 Ottobre 2019
Spaventoso incidente sull’autostrada A1

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *