Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Rivoluzione a Palestrina: ecco il nuovo Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU)


Uno strumento avanzato che rappresenta l’idea di una città in movimento

Non è una semplice revisione del traffico urbano, ma è l’idea  di città in movimento che si vuole perseguire. L’Amministrazione comunale di Palestrina annuncia l’avvio dell’iter per la realizzazione del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Si tratta di un piano di programmazione avanzato unico in provincia di Roma studiato in collaborazione con  l’Università di Roma “La Sapienza”. Le premesse del nuovo Piano sono partite dall’osservazione di una realtà profondamente modificata in città negli ultimi anni. Basti pensare alla crescita delle periferie, ai nuovi insediamenti industriali e commerciali e al nuovo sistema di trasporti.

A questo si aggiunge il dato della sicurezza stradale, uno dei temi più a cuore dei cittadini prenestini visto il crescente numero di incidenti sulle principali arterie del traffico. Sicurezza e facilità sono le parole di questo nuovo documento di programmazione che avvia i suoi primi passi mercoledì 21 luglio con la presentazione del portrale PGTU ai cittadini. L’evento si svolgerà presso la biblioteca Fantoniana nel rispetto delle regole anticovid a partire dalle ore 18. Prevista anche una diretta Facebook.

L’Amministrazione Comunale di Palestrina intende migliorare gli spostamenti dei propri cittadini e favorire lo sviluppo e la valorizzazione del territorio, attraverso la redazione del Piano Generale del Traffico Urbano (P.G.T.U.), nell’ottica di una programmazione funzionale e condivisa con i cittadini. L’evento di mercoledì 21 luglio ha infatti, tra i vari obiettivi, quello di presentare, in collaborazione con l’Università di Roma “La Sapienza”, il portale del Piano Generale del Traffico Urbano che consentirà a ogni cittadino di segnalare in maniera interattiva difficoltà, idee, proposte in materia di mobilità, e di monitorare il proprio territorio in termini di incidenti, sostanze inquinanti, popolazione, parco veicolare, zone a rischio incidentalità.

16 Luglio 2021
A Cave nuova puntata di “Ntogna e Felice” con “Addio sugo”
18 Luglio 2021
Cave ricomincia dallo sport, successo per “Una corsa per Max”

Sorry, the comment form is closed at this time.