Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

giglietto

Roma Golosa, tra le ricette di Cristina Bowerman c’è anche il Giglietto di Palestrina


Come preparare un dolce con il Pane di Genzano e il procedimento per sfornare dei perfetti Giglietti di Palestrina

Riscoprire i sapori di un territorio attraverso un libro che non è un 
semplice ricettario, ma un avvincente itinerario gastronomico tra le 
eccellenze dei prodotti tipici della nostra Italia. Per gli appassionati 
del buon gusto e della qualità nasce la collana “Italia Golosa”,
Typimedia editore, che esplora le eccellenze gastronomiche del nostro 
territorio attraverso dieci prodotti tipici di un’area ben precisa. E lo 
fa con una madrina d’eccezione, la chef stellata di fama internazionale 
Cristina Bowerman con la sua cucina dalla firma inconfondibile.
Ad aprire la collana è il volume “Roma Golosa” dedicato ai prodotti 
tipici dell’agro romano e delle colline laziali. Dai formaggi alle 
carni, dalla frutta ai dolci, passando per le verdure e il pane.
Prodotti riconosciuti presidio Slowfood ed etichettati con i marchi DOP 
e IGP.


Il volume sarà presentato venerdì 13 dicembre, ore 18, alla libreria Red 
Feltrinelli (via Tomacelli, 26 – Roma) insieme a: Cristina Bowerman, 
chef e madrina della collana Italia Golosa, Cristina Tonelli, dirigente 
scolastico IPSEOA “Tor Carbone”, Felice Santodonato, chef e docente, 
Daniela Mogavero, curatrice del volume e Luigi Carletti, editore
Typimedia.


Modera Nerina Di Nunzio, Food Confidential Founder, ex direttore
Marketing e Comunicazione del Gambero Rosso e del Master in Giornalismo 
Enogastronomico. Per due anni ha diretto la Scuola di Cucina della 
rivista La Cucina Italiana del Gruppo Condé Nast.
Sfogliando le stuzzicanti ricette di “Roma Golosa” troverete come 
preparare un dolce con il Pane di Genzano e il procedimento per sfornare 
dei perfetti Giglietti di Palestrina. Scoprirete tanti modi per cucinare 
l’Abbacchio romano, dal più tipico al più originale, e le mille 
sfacettature di Sua Maestà il Carciofo romanesco. E ancora: la 
versatilità della Ricotta romana e le proprietà anti-spreco della regina 
della cucina romana, la Porchetta di Ariccia. Dal pane al panettone con 
la Castagna di Vallerano. Dai dolci più classici a quelli più moderni, 
con la Nocciola romana. Dagli gnocchi alle millefoglie, usando il 
Pecorino romano e riscoprendo il suo antenato, il buonissimo Caciofiore.
10 materie prime di qualità per 50 ricette versatili e gustose, 
realizzate con il prezioso aiuto degli chef dell’Istituto Alberghiero 
“Tor Carbone” di Roma.
Ciliegina sulla torta? L’ultima ricetta, la 50 (+1), ideata in esclusiva 
per “Roma Golosa” da Cristina Bo

werman, chef originale e controcorrente 
come i suoi piatti e la sua idea di ristorazione contaminata dalle 
numerose esperienze all’estero. Originaria di Cerignola si è trasferita 
negli Stati Uniti dove la passione per la cucina si è trasformata in 
passione. Approda poi a Roma, da Glass Hostaria, nel cuore di 
Trastevere, e dà vita a Romeo Chef&Baker, un format gastronomico
innovativo, oggi a Testaccio.