Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

“Saving Humans”, al Wiki Hostel un grande incontro per Mediterranea

I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong: il naufragio della politica, che nega i diritti per fabbricare il consenso…
La Wiki Hostel Family dell’Associazione NoBorder e il collettivo Progetto ColleAttivo invitano ad un grande incontro pubblico sulla “operazione Mediterranea” con Sandro Metz, attivista ed armatore sociale di Mediterranea e Duccio Facchini, direttore Altreconomia, autore del libro “Alla Deriva” edizioni Altreconomia. A seguire APERIcena Solidale, musica e… Social Club!

L’appuntamento è per sabato 12 Ottobre, alle ore 18 presso il Wiki Hostel di Zagarolo.

In un momento di profondo smarrimento etico, il libro “Alla Deriva” si propone come una guida chiara e sintetica per capire cosa sta realmente accadendo non solo nel Mare Nostrum, ma anche nelle nostre coscienze e nella nostra cultura. Un utile strumento per comprendere e disambiguare lo scaltro utilizzo che ne sta facendo la politica. “Alla deriva” si discosta infatti dagli slogan politici e dalle diffusissime fake news per attenersi invece ai fatti, ai numeri (silenziosi ma eloquenti), alle testimonianze dirette e alle parole autorevoli di chi sta in prima linea sulla frontiera del Mediterraneo… 
Mediterranea non è una ONG, è una piattaforma aperta della società civile creata da diverse associazioni che  hanno deciso di dare vita assieme ad una “ANG – Azione Non Governativa”, in sostanza acquistando con un co-finanziamento dal basso e attivando assieme una prima nave (la Mare Jonio) e fare diretto monitoraggio e verifica di quanto accade nel mar Mediterraneo.

Alessandro Metz è una delle anime del progetto Mediterranea, attivista ed operatore sociale a disposizione del progetto Mediterranea nel ruolo di “armatore sociale” delle prime 2 navi in mare messe in campo dalla società civile italiana: Mare Jonio ed Alex.  “Salvataggio in mare è dovere di chiunque vada per mare”…

Duccio Facchini è giornalista e direttore di Altreconomia, coautore di “Armi, un affare di Stato” (Chiarelettere) e autore di “Mi cercarono l’anima. Storia di Stefano Cucchi”, “Trolls Inc.”, “Kenya. Una guida di turismo responsabile”, “Le ragioni del NO”, “L’economia in classe”, “Alla deriva” (Altreconomia).

Wiki Hostel è una finestra sul mondo a partire dai colli romani, ostello internazionale animato dalla associazione NoBorder attiva a Zagarolo e dintorni dal 2009 nel campo del turismo sociale, intercultura, antirazzismo, sostenibilità. Con la Wiki Hostel Family offre accoglienza ed attività interculturali a viaggiatori globetrotters e amici locali. Con Pantasema è protagonista di una azione diretta di sperimentazione contadina, e stili di vita sostenibili.

Progetto ColleAttivo è un collettivo territoriale della zona prenestina, a sud-est di Roma: “Siamo attenti alle vicende nazionali e locali e sensibili verso temi di rilevanza globale quali l’uguaglianza sociale e di genere, l’ambientalismo e la valorizzazione dei territori, la difesa della democrazia e della memoria storica, la lotta alle discriminazioni. Siamo convinti che i protagonisti del cambiamento non sono i politici, ma la società civile tutta”