Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Un giorno in carrozzina per sindaci, assessori e consiglieri dei Monti Prenestini. Parte la sfida sociale

Come sarebbe una giornata di lavoro istituzionale seduti su una carrozzina? A lanciare la sfida rivolta a Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali dei Monti Prenestini, è Franco Cerquetani, Consigliere comunale di Gallicano, disabile in carrozzina. Una “sfida sociale” rivolta agli amministratori di Gallicano nel Lazio, Palestrina, Zagarolo, San Cesareo, Cave, Genazzano, Valmontone, Labico, Poli e Castel San Pietro e ad altri comuni che vorranno aderire, con lo scopo di imprimere un forte segnale di cambiamento culturale.

“Chissà, forse potreste verificare che tante barriere come scale, gradini, porte ed ascensori stretti che avete superato tutti i giorni senza neanche rendervene conto, potrebbero vietarvi di accedere al vostro ufficio ed espletare al meglio il vostro incarico pubblico”, scrive su Facebook Franco Cerquetani rivolgendosi ai colleghi.

Franco Cerquetani, consigliere comunale di Gallicano nel Lazio

Tra i primi ad aderire il sindaco di Castel San Pietro Gianpaolo Nardi, il sindaco di Palestrina Mario Moretti, il consigliere di Palestrina Manuel Magliocchetti, il sindaco di Poli Federico Mariani, il sindaco di Gallicano Pietro Colagrossi, il sindaco di Labico Danilo Giovannoli, il consigliere di Valmontone Massimiliano Bellotti e il consigliere di San Cesareo Massimo Mattogno.