Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]
Gianpaolo Nardi

Nuovi cantieri e opere di valorizzazione: Castel San Pietro risponde ai piromani


Dopo il terribile incendio a Frainili, il borgo prenestino rialza la testa con il lavoro

Castello non molla. È questo il messaggio lanciato dal sindaco Gianpaolo Nardi dopo il terribile incendio che ha devastato la località Frainili ai piedi del Monte Ginestro. Da oggi è iniziata la conta dei danni ma contemporaneamente si avviano nuovi cantieri per la valorizzazione delle aree naturali. A partire dal Monumento Naturale delle Cannucete, dove prosegue l’opera di riqualificazione del percorso avviata dall’Amministrazione comunale. Ed è partito anche il cantiere, finanziato sempre con i fondi europei, insieme al parco dei Castelli, del Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, che vedrà la sistemazione del sentiero del Baraccone che va verso il monte Ginestro.

Rispondiamo in due modi; con il lavoro per prendere il piromane; ringraziamo le forze dell’ordine e la Polizia Locale. Allo stesso tempo grazie ai fondi europei investiamo sulle mura Poligonali per valorizzarle. Tutto l’anello di mura che circoscrive Castello, dal Belvedere al Campetto della Costa, sarà illuminato per 480 ml. Ricostruiremo tutte le staccionate ormai assenti da tanti anni.


IN EVIDENZA

Castel San Pietro, primo borgo sostenibile della provincia di Roma

27 Luglio 2021
Valmontone, 300 operatori dell’Asl ricevono l’attestato di benemerenza
28 Luglio 2021
Borgo più bello del Lazio 2021, Castel San Pietro in semifinale

Sorry, the comment form is closed at this time.