Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Olevano, larve nel pane a scuola: scatta l’ispezione


L’opposizione attacca, il Comune avvia i controlli. Diverse le segnalazioni in provincia

Ispezioni, controlli più accurati e una disinfestazione di tutti gli spazi. È quanto chiesto dal Comune di Olevano Romano alla società che gestisce la mensa scolastica nel territorio comunale in seguito al rinvenimento di larve in alcune confezioni di pane destinate ai bambini. I fatti risalgono a ieri mattina attorno all’ora di pranzo. Come risulta dalla foto diffusa via social, sono state trovate diverse larve. Le maestre hanno segnalato il problema agli addetti della mensa ed al DS. Il Segretario Comunale insieme al Comandante dei Vigili sono intervenuti per fare i dovuti accertamenti ed avviare il protocollo previsto.

Sui social è esplosa la polemica.

L’OTTICA DI OLEVANO ROMANO

Duro l’attacco di Guido Milana, esponente politico locale.

“ Il fatto grave – dichiara sui social – è dovuto all’assoluta assenza di controllo di questo e di tutti gli altri servizi, che debbono essere svolti dalla Amministrazione Comunale. La irresponsabilità con la quale si è condotta la gestione del personale comunale ci ha ridotto al vero e proprio abbandono delle elementari regole che governano i processi di gestione della cosa pubblica, al di la delle promesse vane sulla maggiore efficienza. Forse è giunto il momento che ognuno si riprenda la libertà di essere “contro”, senza paura ma con il coraggio che l’amore per la nostra comunità impone”.

L’Amministrazione fa sapere invece a Monti Prenestini che oggi stesso sono scattati i controlli e “adottate tutte le procedure necessarie affinché tale episodio non si ripeta più”.

Un caso curioso che si incrocia con l’inchiesta partita proprio ieri a Monterotondo in seguito al rinvenimento di oggetti metallici nei pasti (LEGGI QUI) e con le polemiche avanzate dalla Lega a Zagarolo sulla presunta scarsa qualità del cibo distribuito. Su entrambe le segnalazioni sono state avviate verifiche. 


IN EVIDENZA

12 Maggio 2021
Dalla scuola al decoro: Valmontone impiega chi percepisce il reddito di cittadinanza
12 Maggio 2021
Valle Martella, così è rinata un’area verde

Sorry, the comment form is closed at this time.